NVIDIA al lavoro su un modulo Tegra K1 per Project Ara

19 dicembre 201428 commenti

Quello di uno smartphone modulare è un progetto interessante e affascinante a cui Google lavora già da tempo. Sebbene su Project Ara sia calato il silenzio per qualche tempo, i lavori proseguono e Paul Eremenko ha comunicato interessanti novità.

Il capo di Project Ara ha infatti comunicato tramite Google+ che altri due chip-maker stanno lavorando per il futuro smartphone Google: si tratta di Marvell, con il suo PXA1928, e soprattutto di NVIDIA, al lavoro su un modulo contenente il chipset Tegra K1. In precedenza era stata comunicata l’adesione al progetto da parte di Rockchip, la cui soluzione arriverà in Primavera e sarà utilizzata sulla “Spiral 3”, il terzo prototipo del device. L’attuale prototipo, Spiral 2, sarà mostrato alla Developers Conference di Gennaio.

Nonostante l’emergere di concorrenti come Vsenn e Puzzlephone, Project Ara sembra ancora un passo (o più) avanti. Gli smartphone modulari soppianteranno in futuro i modelli attuali?

 

Loading...