Nvidia Project Shield: hands-on per la nuova console Android con Tegra 4

8 Gennaio 201313 commenti

Oltre al nuovo Tegra 4, ieri Nvidia ha svelato a sorpresa anche Project Shield: una particolare console portatile basata su Android e dotata proprio del processore di ultima generazione.


Queste, ricordiamo, sono le sue caratteristiche tecniche:

  • Display da 5″ con risoluzione HD (1280×720, 296 ppi)
  • Processore Tegra 4 con architettura Cortex A-15 e GPU a 72 Core
  • Android 4.2.1 senza personalizzazioni
  • Output video via cavo o wireless
  • Altoparlanti portatili ad alte prestazioni
  • Possibilità di giocare a giochi renderizzati da PC utilizzandolo come display wireless

I ragazzi di Engadget hanno avuto modo di provarla per un po’ di tempo alla fiera di Las Vegas e ne sono rimasti piuttosto soddisfatti: i materiali sono ottimi, solidi alla vista e al tatto, il display e il processore garantiscono un’eccezionale esperienza di gioco con zero lag, e gli speaker offrono una qualità audio davvero buona, come promesso dalla società americana. Il sistema operativo è, come già anticipato, Android 4.2.1 Jelly Bean “stock” e include solo le applicazioni Tegra Zone e Shield, che facilita lo streaming PC e funziona da HUB per i vari titoli sul device.

La commercializzazione è prevista per il secondo trimestre dell’anno ad un prezzo ancora sconosciuto, ma che stando alle dichiarazioni di Nvidia (“guadagneremo con la vendita del dispositivo ai giocatori”) non dovrebbe essere particolarmente basso. A seguire il video hands-on:

[viddler id=3ed4b774 w=640 h=380]

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com