Problemi per il nuovo Samsung Galaxy Note

9 novembre 201177 commenti

Abbiamo sentito parlare molto di lui e da qualche giorno è reperibile anche nei nostri negozi, stiamo parlando dell'amato e criticato Samsung Galaxy Note, l'ultimo sforzo del colosso sud-coreano con display da 5,3 pollici e sistema operativo Android. Dopo averlo lodato molto, le prime prove di alcuni utenti hanno evidenziato alcuni bug o problemi abbastanza gravi da non poter essere trascurati. I problemi più gravi sono due ed entrambi impediscono alcune operazioni importanti e fondamentali di un qualsiasi smartphone.

Quali problemi affliggono il nuovo Samsung Galaxy Note?

Il primo riguarda lo spegnimento del phablet, o per meglio dire il mancato spegnimento, perchè durante la normale operazione di power-off lo smartphone rimarrà comunque acceso e per far cessare tutte le operazioni di dovrà procedere alla rimozione manuale della batteria.

Il secondo problema riguarda l’aggiornamento ad Android 2.3.5 Gingerbread tramite il software PC Kies. Dopo quest’update il vostro smartphone potrebbe non essere più riconosciuto dal software Samsung tramite la connessione USB.

Entrambi, come già detto precedentemente, non possono essere trascurati in quanto impediscono operazioni fondamentali per ogni smartphone.

Ancora non sappiamo se il colosso sud-coreano riconoscerà ufficialmente questi bug, anche perchè non sono stati riscontrati da una buona parte di possessori di Galaxy Note.

Qualora le segnalazioni dovessero aumentare, speriamo che Samsung non faccia attendere i suoi clienti, rilasciando tempestivamente un importante aggiornamento.

Via

Loading...