Secondo HTC le vendite dei VR supereranno molto presto quelle degli smartphone

25 Aprile 201613 commenti

Wang Tsung-ching, capo della divisione Vive di HTC Cina ha dichiarato la scorsa settimana, in occasione di una conferenza aziendale, che a suo parere in quattro anni le vendite dei visori per la realtà virtuale supereranno quelle degli smartphone.

Come abbiamo affermato più volte, il 2016 sarà ricordato come l’anno della realtà virtuale. Molte aziende di smartphone hanno già investito in questa particolare tecnologia che, a detta di Wang Tsung-ching, capo della divisione Vive di HTC Cina, diverrà sempre più remunerativa. Non solo ma a suo dire, le vendite dei VR potrebbero superare in soli quattro anni quelle degli smartphone. Tali affermazioni scaturiscono da una visione critica del mercato dei dispostivi mobili, che secondo Wang Tsung-ching, avrebbe ormai raggiunto il picco e starebbe andando incontro ad un’inevitabile declino. Per il capo di Vive HTC Cina, gli smartphone sarebbero ormai prodotti maturi, tanto che entro il 2020 il mercato sarà più orientato verso l’acquisto di dispositivi VR. 

Indubbiamente la realtà virtuale sta ottenendo un discreto successo, tuttavia le affermazioni di Wang Tsung-ching sembrano essere dettate più che altro dal calo di vendite subito da HTC nell’ultimo periodo. E’ probabile che col tempo i visori VR riusciranno a conquistare fette di mercato sempre più ampie, ma la realtà virtuale riuscirà davvero a sottrarre terreno agli smartphone? Ai posteri l’ardua sentenza!

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com