Smartphone alla guida? Attenti, si rischia grosso!

21 luglio 201721 commenti

Smartphone alla guida: ora non si scherza più! L’avanzamento tecnologico è importante, anzi, fondamentale nell’era in cui viviamo. Tuttavia, questo non deve in alcun modo mettere a rischio l’incolumità propria ed altrui.

Inasprimento delle pene per i recidivi da smartphone alla guida

L’emendamento, presentato ed approvato dalla Commissione Trasporti della Camera, prevede quanto segue:

  • la prima volta che si viene “beccati” alla guida utilizzando uno smartphone si rischiano da 1 a 3 mesi di sospensione della patente, la decurtazione di 5 punti ed una multa da 322€ a 1.294€;
  • alla seconda occasione potreste veder sospesa la patente da 2 a 6 mesi, decurtazione di 10 punti e multa da 644€ a 2.588€.

Leggi anche:

Gli italiani non riescono a fare a meno dei loro dispositivi mobili?


Smartphone alla guida Attenti, si rischia grosso!(2)

A tale riguardo, condividiamo le dichiarazioni del Presidente Michele Meta:

In Commissione abbiamo pressoché ultimato l’esame degli articoli e degli emendamenti di una legge che ho ritenuto di presentare, alla luce delle diverse emergenze in tema di sicurezza stradale: poche e urgenti modifiche al Codice della strada per contrastare gli incidenti e i comportamenti più rischiosi. Proprio oggi ho presentato, in un clima di piena condivisione, un emendamento per affrontare e risolvere l’odiosa e pericolosa abitudine degli italiani di usare il telefono cellulare alla guida. Il nuovo testo segnerà un cambio di rotta decisivo, rispetto alle blande e inefficaci disposizioni attualmente in vigore.

L’innovazione tecnologica deve essere sempre uno strumento per migliorare la sicurezza in automobile, come dimostrano le norme, anch’esse contenute nella legge in esame, sull’obbligo di dispositivi antiabbandono dei bambini. Quando invece le tecnologie diventano un fattore di distrazione, come testimoniano gli studi recenti sulle cause degli incidenti stradali, bisogna avere il coraggio di rispondere con una norma choc come questa.


Leggi anche:

Social network, più li usiamo e più saremo infelici


Quali opinioni avete circa i nuovi provvedimenti presi nei confronti di chi, abitualmente, consulta il proprio smartphone alla guida?

Loading...
  • bix1966

    L’importante è che ci sia il controllo sulle strade da parte delle autorità competenti. Le regole/leggi sul NON utilizzo dei cellulari sui veicoli mentre si guida esistono già ma non vengono fatte rispettare…Ieri ad esempio ho visto un auto dei carabinieri dove l’autista parlava tranquillamente al telefono….se si inizia così siamo ben messi.

    • Fanatic17

      Sono d’accordo, è pieno di gente che usa il telefono in modo pericoloso. Oggi il Bluetooth è integrato nel 90% Delle auto eppure ancora è diffusa questa brutta abitudine

      • bix1966

        Bravissimo! E poi quanto costa un auricolare??? Io con 10 euro ne ho comperato uno bluetooth che va benissimo e poi con l’integrazione con Google chiamo mando messaggi senza staccare le mani e gli occhi dalla strada, ci vuole tanto?

        • Alberto

          di certo non cambio la macchina solo per avere il bluetooth

          • Fanatic17

            Se hai un auto vecchia hai ragione, sarei più preoccupato della sicurezza in caso di incidente. Ma il fatto è che vedo gente con macchine nuove (ad esempio ieri una ragazza con una Ka nuova) che parlano al telefono mentre potrebbero benissimo usare il bluetooth integrato. Se non hai il bluetooth è ancora più semplice: non chiamare mentre sei in auto

          • bix1966

            Bhe butta sti 10 euro e prenditi un auricolare, magari non investi qualcuno..

      • Kayran

        90%? Forse nelle città dove è quasi obbligatorio avere un’auto nuova (perché non si può circolare con euro2 per esempio). Ma, soprattutto al sud, le auto son tutte abbastanza vecchie.

        • Fanatic17

          Io sto al sud, intendevo dire le auto nuove

      • Doc74

        eiste anche il vivavoce , non sarà comodissimo , ma funzionare funziona

    • Ross

      Dipende, se la chiamata è personale allora era in fallo, se invece erano comunicazioni dalla centrale operativa allora era concesso; certe comunicazioni da e per la centrale devono avvenire tassativamente via cavo (il telefono) e non possono essere fatte con il Mike (via radio)

      • bix1966

        Grazie della precisazione Ross, non sapevo di queste possibilità.
        Pero’ (e poi la smetto ;O) ) si possono dotare anche loro di auricolari.
        Ancor di piu’ se sai che certe comunicazioni ti posso arrivare o le devi fare via telefono. Il vero problema comunque è l’utente medio che ormai in strada fa quello che vuole…

  • Giulio

    d’accordissimo con questa legge… è troppo pericoloso distrarsi alla guida… troppo… troppa gente è morta, e tanti altri rimasti paralizzati a vita.. Spero che questa cosa possa cambiare in meglio la sicurezza sulle strade.. siamo tutti zombie ormai con sti spacchio di cellulari….

  • ajaxx

    bha…..io vecchia maniera come sempre.
    Squilla,accosto,mi fermo,4 frecce e rispondo.
    Finisco la chiamata e riparto.
    Se non ho la possibilità di fermarmi semplicemente non rispondo.
    I messaggi WA li leggo quando scendo dall’auto.
    Ovviamente anche per le telefonate di lavoro è cosi,nessuno puo obbligarmi a rispondere mentre guido :)

    Se uscisse una legge che la macchina dietro puo fotografare quella davanti che sta col cell alla recchia,ma sai quanti ne farei fuori? uuuuuhhhh Almeno una decina al giorno.

  • Doc74

    Il problema è il solito, inasprire una legge che tanto non viene praticamente mai applicata non serve ad una cippa ,anzi peggio ,perchè cosi i carabinieri si sentiranno a disagio ad applicarla le gia poche volte che accade perchè “rovini la gente “.
    Se ci fosse tolleranza zero , gia 50 -100 euro di multa sarebbero piu che sufficenti.
    Nello specifico se io potessi prendere 50 euro per ogni persona che vedo col cellulare in mano mentre guida sarei ricco.

  • Jack Jackson

    Dubito cambi qualcosa, se l’applicazione sarà minima come ora.
    Vedremo…

  • Anuc

    non si rischia nulla dato che tutti come salgono in auto prendono a ciattare hahahahhaha

  • Marino Rombodituono Rinaldi

    il problema non sono le chiamate, ma chi naviga su internet o messaggia su WA….. li si che son dolori e vedi le auto che vanno a zigzag in rettilineo….

    • Vincent_LC

      E vero che il problema principale è la navigazione o i messaggi…ma vedo sempre più spesso gente con il doppio auricolare (vietato dal codice della strada) o addirittura gente con le cuffie…NO COMMENT !!!

  • BSOD

    Bene, quindi tutti i navigatori sono diventati improvvisamente illegali, in quanto dispositivi elettronici utilizzati durante la guida.

  • Con tutti gli ausili presenti: bluetooth, kit vivavoce, taklback … Ci deve sempre essere l’idiota di turno che viaggia a zig zag, mentre messaggia?!
    Basta applicare la revoca patente.