Smartphone: distraggono sempre più guidatori e pedoni

27 dicembre 201530 commenti

La dipendenza da smartphone non è solo un problema da osservare sotto il profilo psicologico, ma anche una pericolosa abitudine che, specie in determinate circostanze, può mettere seriamente a rischio la propria incolumità e quella altrui.

Aumentano gli incidenti causati dagli smartphone

Secondo uno studio condotto da State Farm, cresce sempre di più la percentuale di individui che, durante la guida o passeggiando in strada, concentrano l’attenzione soprattutto verso il proprio dispositivo, sottovalutando i rischi a cui si va incontro persistendo in un atteggiamento di questo tipo.

Considerando il campione statistico preso in esame, vengono messe in risalto le attività che, in maggior misura, sono compiute utilizzando il cellulare nelle due situazioni appena descritte. Tra queste, abbiamo:

  1. composizione di messaggi testuali;
  2. lettura di news (in special modo sui social network);
  3. selezione di brani musicali dalle playlist.

Difficilmente si può pensare ad una casualità, ponendo un diretto confronto tra l’aumento delle vendite di telefoni ed il contestuale incremento di incidenti stradali.

Loading...
  • Paolo Bargellini

    Aaaaaaaaaaiuuuuuutoooooooooo

  • Nick

    Direi che i pedoni col cellulare se la cercano. Stessa cosa vale anche per coloro in bicicletta, con le cuffie poi… Se uno gira per le strade, che sia a piedi, in bici o in macchina deve vedere e sentire quello che accade attorno a lui. Il fatto che lo usi uno in macchina rende un po’ più salvo se stesso ma mette in pericolo gli altri… Secondo me la revoca della patente per chi usa il cellulare durante la guida sarebbe il minimo. In caso di conseguenze gravi poi il carcere é meritatissimo. Per pedoni e ciclisti le multe sarebbero più che giuste.

    • Pignolatore®

      Non per dire, ma già da prima dell’avvento dei cellulari la gente in macchina raramente rallentava in prossimità delle strisce e questo è già stato causa di incidenti. Chiaramente con gli occhi sul telefono è peggio, ma di lì a multare gente a piedi con il telefono in mano! A me sembra eccessivo!

      • Nick

        Non penso.. Mi è già successo un paio di volte di frenare in maniera brusca col motorino perché dei pedoni mi tagliarono la strada senza staccare gli occhi dal telefono, che diamine!

  • Io mi distraggo leggendo androidiani…
    Oh cazzo ho messo sotto una vecchia!

    • FAB115

      Mentre scrivevi questo commento eri così distratto da non accorgerti di aver investito me mentre ero distratto a scrivere questo commento D:

      • Pasquale

        Questo è un paradosso, come facevi a scrivere il commento mentre lui ti investiva mentre scriveva il commento a cui tu hai risposto dopo che lo ha scritto? :O xD

        • FAB115

          Il gatto di shrödinger

  • Magnitudine

    Ci vuole buon senso, educazione e rispetto.

    • Pignolatore®

      Sante parole…tre cose che mancano sempre di più

      • Saccente

        Mancano perché si ignora il significato di queste parole: fare un root, ad esempio, è mancare di rispetto.

        • Pignolatore®

          Ahahah! ma ceeerrrrtooooo…
          Spero ti paghino, per pensare ste cose

          • Saccente

            Come volevasi dimostrare.

          • Pignolatore®

            Ma dimostrare cosa?! ?
            Hai appena scritto che fare il root è una mancanza di rispetto, te lo devo ricordare?
            Se sganci una bomba simile senza dare argomentazioni, io di certo non te le chiedo…
            Sei grande e vaccinato e puoi prendere benissimo da solo le tue decisioni.

          • Saccente

            Il fatto che lamenti la mancanza di argomentazioni dimostra appunto la tua ignoranza (nel senso non offensivo del termine) sul significato della parola “rispetto”.
            Come te, la maggioranza, come tu stesso hai scritto nel tuo primo post.
            L’esempio sul root lo devi prendere come punto di riferimento opposto a chi non rispetta niente e nessuno. Senza punti di riferimento non puoi sapere dove ti trovi.

          • Pignolatore®

            Non ti preoccupare, conosco sufficientemente bene l’italiano per non prenderla a male se ricevo dell’ignorante e sono abbastanza grande per non prendermela in ogni caso…
            Detto ciò, tu hai accostato il root al rispetto. Sono due cose che normalmente non vengono inserite nello stesso discorso, quindi non devi stupirti se qualcuno chiede spiegazione, l’ignoranza potrebbe non entrarci. Potrebbe.
            In ogni caso i nessi e le spiegazioni non sono stati forniti, cosa che potrebbe essere considerata mancanza di rispetto…
            E tutto il resto era un concentrato di “filosofia” spicciola senza rilevanza epistemica.

          • Saccente

            “Detto ciò, tu hai accostato il root al rispetto. Sono due cose che normalmente non vengono inserite nello stesso discorso,”

            Infatti la mancanza di rispetto è oggi la normalità.

            “quindi non devi stupirti se qualcuno chiede spiegazione,”

            Come non mi devo stupire del contrario: “…io di certo non te le chiedo…”.

            Sono conscio del mondo egoista e ipocrita.

          • Pignolatore®

            Bene! E di sicuro sai anche prendere pezzi di discorso e metterli tra virgolette…bravo!
            Ribadisco che anche dare spiegazioni fa parte del rispetto. Puoi rigirare la questione quanto vuoi, mettere più in evidenza il fatto che due post fa ti ho detto che non te ne avrei chieste e trarre tutte le conclusioni che credi.
            Ma tant’è, spiegazioni non ne hai date.
            Non nel primo, non nel secondo, non nel terzo né nel quarto.
            Quindi sì, sei conscio del mondo egoista e ipocrita, ma nel tuo piccolo non non fai nulla perché le cose siano diverse…
            La consapevolezza da sola serve a poco

          • Marco Aureli

            No ma lui intendeva fare il root mentre si è alla guida… effettivamente sarebbe una bella mancanza di rispetto!!!

          • Pignolatore®

            Ahahaha! ???

  • Stroncatore

    La guida sicura è ben altra cosa: rispetto dei limiti di velocità, dei semafori rossi, delle strisce pedonali, del tasso alcolemico, delle precedenze, dello spessore minimo del battistrada, ecc. Vedo in giro molti (ma veramente molti) più guidatori irrispettosi di queste regole elementari che non gente che maneggia smartphone e simili.

    • golfirio masturloni saccénte

      che sia lo smartphone il rimmel la sigaretta… tutto rientra nelle cause di incidenti dovute alla scarsa attenzione, é il rispetto di tutte quelle norme che hai citato tu più gli occhi ben piantati sulla strada.

    • Saccente

      La causa principale degli incidenti è la distrazione. Per assurdo, se sto molto attento potrei non rispettare nessuna delle regole stradali e non rappresentare alcun pericolo per me o per gli altri. Ma siccome non si guida sempre con la massima attenzione (ad esempio si conversa con i passeggeri) ecco che hanno senso tutte le regole e precauzioni. Ma se si vuole evitare del tutto gli incidenti bisogna avere anche gli occhi degli altri, come si dice.

  • Alfa Romeo

    Allora i viva voce con 10 euro si comprano ormai nei sociale ormai puoi registrare la voce invece di scrivere e per leggere gli androidiani ci si può fermare o leggerlo più tardi e comunque se uno non rispettare il codice della strada non è che gli altri lo debbano farà pure loro e alzi la mano (io stesso)chi per almeno una volta usando il telefono in macchina a alzato gli occhi e a preso un spaghetto perché quasi addosso al gurdrail (non so come si scrive) o invaso l altra corsia o peggio quindi lasciamo stare va….

  • Zoolander

    Personalmente quando il cellulare mi squilla in macchina lo lascio suonare finché non ho accostato l’auto e sono completamente fermo, oppure non rispondo e richiamo poi quando sono fermo.
    Anche l’uso di auricolari o del vivavoce può portare a distrazioni che durante la guida non dovrebbero esserci. Magari capita una situazione di pericolo (non causata da noi, ma da altri) ed avere qualcuno che ti distrae al telefono può essere fatale.

  • teob

    Ho visto uno scrivere in messaggio mentre guidava unntmax a manetta … Troppi idioti con la patente e senza

  • oOstardastOo

    bè ragazzi,a parte flame e scherzi,non so se vi capita di andare a qualche pub,discoteca,parcheggio,insomma,uscire con amici e cercare di comunicare senza dover usare gesti o ripetere le cose 1000 volte perchè anche se gli spieghi una cosa non ci arrivano…
    in discoteca (parlando di almeno 2-4 anni fà) con la moda dei socialnetwork parlare con una persona era ormai difficile e se non si fanno i caxxi tuoi non riesci nemmeno a comunicare,inoltre se vuoi organizzare dovevi usare la chat di fb altrimenti eri definito looser.
    se vi fate un giro oggi noterete che il 90% delle persone se ne stà con il telefono in mano a scorrere tra home e smazzi vari o in fb o in qualcos’altro di inutile.
    in pub stessa sorte e non parlo solo della mia zona,viaggio molto ma ormai le scene si ripetono sempre,non solo i ragazzi della nostra età (ne ho 28) ma anche più grandi e piccini,attaccati al cellulare senza nemmeno proporre una conversazione fare qualche battuta,niente di niente,oggi si comunica solo con il telefonino,non si riesce nemmeno ad avere una conversazione con una persona seria.
    al semaforo nei marciapiedi dappertutto ormai schiavi del telefono!
    Ragazzi parlo di quelli della mia età e più grandi! non vi fà girare le palle quando la gente non vi ascolta perchè occupata al telefono,e vi tocca ripetere le cose? non vi sembra che sia tutto troppo network e poco social?

    • teob

      Sono d accordissimo con te ….pero il problema è ormai a tutte le eta…dai ragazzetti ad alcuni Anziani .
      Io poi con i sociale sono molto estremista….non ha senso avere 1000 amici su FB e vederne 2

  • lean

    Il fatto è che la vita sta diventando troppo frenetica. Abbiamo mille cose a cui pensare e restare concentrati in quello che si sta facendo sta diventando sempre più difficile e la disgrazia ahimè è dietro l’angolo

  • tagliatelle

    oh! mo cusa l’e’ ste cal cioc ?