Sony spiega perchè sbloccare il bootloader invalida la garanzia

6 agosto 201218 commenti

Sicuramente ricorderete la storia riproposta alcuni giorni fa che ha visto tristemente protagonisti alcuni utenti ed i loro smartphone Sony. Un certo numero di clienti è stato sorpreso dal fatto che i propri smartphone non fossero più coperti da alcuna garanzia poiché sarebbe stato utilizzato lo strumento ufficiale per sbloccare il bootloader fornito da Sony. Non sono mancate le lamentele ed alcuni giorni fa il produttore nipponico ha voluto spiegare il motivo di questa scelta.

In che modo Sony tratta i propri dispositivi con bootloader sbloccato tramite lo strumento ufficiale? Perchè utilizzando un tool fornito proprio dal produttore decade la garanzia?

Sony ha risposto con un comunicato molto generalista rilasciato sul proprio sito. “Si può invalidare la garanzia del telefono e/o di qualsiasi garanzia dell’operatore sbloccando il bootloader

Ecco il comunicato (sicuramente dobbiamo apprezzare la cordialità e la disponibilità del PR Manager di Sony):

“For most issues/problems, unlocking the bootloader voids the warranty. Sony Mobile only honors the warranty if it is a known issue in that model/batch of phones or if it is an issue that clearly could not have been caused by flashing a different ROM. Because a new ROM can have a wide range of consequences (e.g., it can overheat the battery or change the voltage, which can damage other components), that basically means that only a small subset of issues are still covered by the warranty. Therefore, even when the phone is in warranty, the service center usually has to do a very costly board swap in order to get the phone back to its original state before it can perform any repair. The end-user has to pay for that part of the repair.

We are proud of providing the unlock feature to the developer community. Previously, there was a large risk of bricking the phone when unlocking with third party software. Sony Mobile’s solution remove’s that risk. When we initially provided the unlock feature, it was presumed that only highly skilled developers and super-users would take advantage of it. From blogs and discussion boards, it was clear that the community understood the risks and that unlocking largely voided the warranty. It appears that less sophisticated users (despite all our warnings) might be using the feature, and are now surprised by the consequences.”

Sony è principalmente preoccupato per tutti quegli utenti che utilizzano Custom ROM rispetto a coloro che sbloccano semplicemente il bootloader. Inoltre, se si fa riferimento ai problemi di aloni gialli al display dell’Xperia S, quindi problemi di fabbricazione, la garanzia continua ad essere valida anche in caso di sblocco del bootloader, anche se alcuni utenti hanno lamentato proprio questo trattamento.

Possiamo supporre che problemi di questo tipo vengano fuori in alcuni centri assistenza o da chi è addetto a visionare il dispositivo.

Concludendo, la garanzia del vostro prodotto Sony potrebbe essere valida anche dopo aver sbloccato il bootloader, tutto sta nella buona fede del centro assistenza e di chi valuta il problema.

 

Loading...
  • sinceramente mi sembra corretto, ti danno la possibilità di farlo senza rischi e ti avvisano prima che comunque la garanzia decade, poi rimane una tua scelta!

    • Come al solito partiamo dalle ragione del produttore e mai da quelle del consumatore. Bisogna cominciare ad alzare la testa perché le leggi a tutela nostra ci
      sono. Altro che è una cosa corretta, non è corretta per un caz***
      Per la legge europea la garanzia può non essere applicata se:
      1- il termine è scaduto
      2- sui materiale di consumo (proprio perché soggetti a consumo)
      3- In caso il difetto non di fabbricazione (crepa sulla scocca a scheda madre danneggiata possono dire che la rottura è dovuta ad una caduta)
      4- In caso di modifiche sostanziali da parte dell’utente, modifiche che ne pregiudicano il corretto funzionamento o che ne snaturano la funzione.
      Quindi in riferimento al punto 4 che vuol dire modifica sostanziale? è qui che si gioca il concetto. Se il produttore mi mette a disposizione uno strumento per salvare i miei contatti sul pc e me ne fornisce anche uno per sbloccare il boot loader non si capisce perché nel primo caso la garanzia rimane e nel secondo caso no. Se il tool ufficiale causa modifiche sostanziali e ne invalida la garanzia significa che danneggia l’utente finale e questo è illegale. Anche se te lo dicono prima è sempre illegale. Per questo hanno fatto questa precisazione per dirti che la modifica software non è una modifica sostanziale del prodotto tale da invalidare la garanzia. Altrimenti avrebbero dovuto ritirare il tool per o sblocco

  • Daniele Capobianco

    ma non è logico bloccare i bootloader su un SO open source!! -.-‘

    • forse dovresti rileggerti cosa si intende per open source, e iniziare a capire che android non è ne open source ne free ne nulla del genere ma è a tutti gli effetti un OS proprietario

      • StriderWhite

        non è proprio così: Android è open source perchè il suo codice sorgente lo si può visionare, modificare e così via, ma non essendo anche l’hardware open si arriva a questa apparente contraddizione!

        • Daniele Capobianco

          lo stavo rispondendo io…. bastava andare anche su wikipedia per leggere “modello del sorgente”: Open Source. evidentemente certa gente parla senza sapere…. -.-‘

  • a me sembra ridicolo per dire se c’è un problema hardware che non te lo sostituiscano perchè hai cambiato la ROM…

    • beh scusa, con modifiche software fatte a pene di segugio l’hw lo rompi eccome, prova a flashare un fw danneggiato di una fotocamera e la butti via. per quale motivo sony dovrebbe dartene una gratis se te ne aveva data una funzionante e l’hai smuzzata tu?

  • emilio pisaniello

    oh mamma mia se una cosa del genere l’avese fatta samsung!!!
    qui ci sarebbero subito persone che avrebbero preso a male parole la regina indiscusa!
    Continuate a comrpare Sony.

  • Guildamx

    Il commento di Sony sembra lasciare spazio per l’applicazione della garanzia per quel lotto di Xperia S con il tristemente noto problema degli “aloni gialli”. Nel mio personalissimo caso, posso confermare la sostituzione del display difettoso pur avendo io sbloccato il bootloader (nonché ottenuto i permessi di root… non mi sono nemmeno premurato di fare un re-stocking prima di mandare il cell in assistenza). Quindi, da parte mia, massima soddisfazione per il trattamento ricevuto da Sony.

    • Sergio

      Stessa identica cosa è successa a me per il tablet samsung con “anelli di newton”: nessunissimo problema nonostante il root e la recovery modificata, ma io l’avevo portato al centro di raccolta principale di tutta Italia, a via del fosso della magliana a roma. Ho sentito invece di molta gente che ha avuto problemi, ma spesso dipende dal personale del centro dove viene portato il device

  • è giusto, punto

  • Francoiky

    “change the voltage, which can damage other components”
    Alla fine hanno detto che la garanzia si invalida se si fa l’overclock.

    • A me pare abbiano detto che si invalida se fa l’undervolt, comunque no è solo uno dei tanti fattori

  • suisse

    E’ giusto, sono d’accordo??? Se capitasse a voi darebbe fastidio, magari avete solo cambiato ROM perche’ non arriva l’aggiornamento ufficiale .. se devo tenere il telefono originale senza smanettare mi prendo un iPhone senza fare il JB! Fiero possessore di galaxy nexus e s3 rigorosamente Rootati.

    • StriderWhite

      e che vuoi farci? Bisogna anche essere consapevoli che se “manometti” un dispositivo la garanzia decade, SEMPRE, che sia una manomissione hardware (ad esempio svitare le viti di un decoder digitale terrestre ed aprirne il case) o software (come in questo caso).

  • Pingback: Sony spiega perchè sbloccare il bootloader invalida la garanzia | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Pingback: Forum Android Italia - AndroidWorld.it()