Sony Xperia Z2: ecco i primi test benchmark

27 febbraio 201425 commenti

Il nuovo top-gamma Android di Sony, l’Xperia Z2, sarà uno dei primi smartphone sul mercato a montare il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 801, una versione leggermente potenziata del più diffuso Snapdragon 800. Questo nuovo processore sembra fornire ottime prestazioni ed una fluidità di sistema superiore al predecessore, nonostante le prime prove siano state effettuate sui prototipi presenti al MWC. Di seguito vi riportiamo anche i primi test benchmark effettuati sullo smartphone Sony.

Ecco il test:

Nonostante lo Snapdragon 801 possa lavorare a 2.5 GHz, il processore su Xperia Z2 è stato clockato a 2.3 GHz, una frequenza inferiore rispetto a quella massima che troviamo sul rivale Galaxy S5 di Samsung.

Oltre tutto ciò le performance dello smartphone sembrano essere molto promettenti, così come i risultati dei primi test benchmark. Infatti i risultati su Xperia Z2 sembrano essere superiori a quelli del Galaxy S5, segno che l’ottimizzazione sia a favore del produttore nipponico.

Certamente non facciamo affidamento su questi test dato che potrebbero non rappresentare la versione di vendita del device. Non ci resta che attendere le prime prove ufficiali.

 

269€
Sony Xperia Z2
SU
A SOLI
Loading...
  • Liuk

    Dai device presentati nel 2013 non vedo grandi miglioramenti, sembrano tutti un piccolissimo upgrade del top di gamma precedente… vediamo il “bellissimo potentissimo new htc all one”

    • alex

      Magari il one plus one sara davvero il vincitore?
      Comunque melio un overclock in difetto, più durata di batteria!

      • Leonardo

        Tanto per dire, l’overclock in difetto si chiama “downclock”. Comunque non penso che 200mhz in più o in meno possano incidere tantissimo sulla durata della batteria anche considerando che la CPU non sta sempre al massimo. Poi l Xperia Z2 ha una batteria da 3200mah e secondo me la giornata si passa senza problemi ( parlo da possessore di Galaxy S4 con la cyano ed overcloccato e con la.batteria da 2750mah e ci compro la giornata e credo che lo snapdragon 801 consumi molto meno )

        • alex

          Già, xD nn c ho fatto caso, mi è venuto spontaneo chiamarlo così.
          Comunque come hai detto è una differenza minima, data anche la batteria.
          Ma vuoi che ti da 15min in più, o 10, è gia qualcosa!

        • Liuk

          Quale cyano hai messo sul tuo s4? La consigli rispetto alla touchwiz?

          • Leonardo

            Attualmente utilizzo le Nightly della CyanogenMod 11 con ART abilitato, con il KTweaker come kernel con OC della CPU a 2.16ghz e della GPU a 545mhz. Ho anche praticato un downvolt sui voltaggi di CPU e GPU. Inoltre monto una batteria da 2750mah della Mugen. Comunque c’è da dire che da una parte guadagni da una parte perdi. La Touchwiz ha cose interessanti che la cyano non ha. Non parlo dei sensori per le air-cavolate ( che io non usavo ma conosco chi li fa e non le reputa affatto inutili ) ma di altro. Tipo il sensore per comandare la TV con WatchOn, o alcune app come S-Health ( che usavo, ma anche app semplici tipo S-Note che preferisco ad altre app che fanno la stessa cosa ), oppure alcune “personalizzazioni” come i toggle sulla barra delle notifiche ( non che la cyano non abbia toggle ma preferivo quelli della TW ), o alcune cose tipo quello per regolare la temperatura del colore dello schermo ( che, al contrario di quello che si dice, non ha colori sparati ) o anche alcune cose di Samsung che sono meglio rispetto ad alcune cose della cyano tipo il software della fotocamera. Guadagni in velocità, fluidità e reattività del terminale ed hai più RAM libera ( anche se nei benchmark si hanno risultati più bassi. Parlo per me ) ma la differenza non é poi così abissale. Un mio amico ha l S4 con la 4.3 ufficiale e il telefono NON e ripeto NON lagga. Non datemi del fanboy che andare a difendere Samsung é proprio l’ultimo dei miei pensieri ma finiamola con sta storia del “Lag qua, lag la”. Poi con la 4.4.2 la cosa dovrebbe migliorare ancora. In conclusione: la consiglio? Si! Ma se siete affezionati ad alcune cose della TW ne sentirete la mancanza

          • Liuk

            Ok grazie, penso rimarrò alla tw, che ho aggiornato ieri a 4.4.2 ed è fluido

      • Elduzz

        Melio?!?!?

        • alex

          E si si prof, mi deve scusare. L’ ho sistemato, basta che non mi mette 4 ora

          • Elduzz

            Ahahah mi basta che tu qbbia sistemato alunno. 10 :D

          • alex

            Grazie

    • Giardiniere Willy

      Finalmente uno che dice le cose come stanno! Comunque bisogna dire che lg g2 pro è stato un grande miglioramento… per il resto, tutti uguali ai predecessori o quasi (vedi z1 e z2). E comunque Samsung almeno ha cambiato ha cambiato qualcosina pure

      • leodis

        Chissà se il g2 pro avrà l’espansione di memoria. …, htc l’ha promessa, Sony già ce l’ha. .

      • Ikaro

        Avoja se ha cambiato… Come dice il proverbio dalla padella al cerotto :D

      • Willy Gazzoli

        Si ma tanto il g pro 2 non credo lo commercializzeranno in italia ….purtroppo se lo si vuole subito bisognerà avere conoscenze estere e la cosa fa storcere un po il naso….cmq per quanto mi riguarda lo z2 è il più interessante che ho visto fino ad adesso…HTC cn sto design non mi ha ancora convinto….lo so piace a tutti ma a me no purtroppo

  • 8eloah8

    Secondo me sto Z2 è stato il vero protagonista del mwc 2014,alcatel si è mostrato molto competitivo ma l’azienda francese wiko mi ha stupito,possibile che noi italiani non riusciamo a fare un cacchio? Non riusciamo a mettere sul mercato un marchio tutto made in italy anche nella costruzione e nell’assemblaggio di device all’altezza? Che tristezza povera italia,ma mettiamo le palle per dio!!!

    • Guest

      Parlo senza conoscere la tassazione attuale nel settore, ma penso che per produrre un telefono qui, bisognerebbe farlo pagare il triplo della concorrenza per poterci guadagnare qualcosa (e prezzo alto equivale a non vendere se non sei un marchio conosciuto)

      • flamy

        Stonex non è italiano?

    • Antonio

      A parte Motorola, Samsung, Htc e Sony, che producono “parzialmente” i loro device in patria … il resto dei produttori hanno il 100% della produzione in Cina.

    • ceeccio

      Ma stai scherzando vero?? E dove avrebbe, l’Italia,il know-how e la capacità produttiva all’altezza dei colossi nippo-corea-sino americani?

    • dario

      Assemblaggio qui non avrebbe molto senso, alzerebbe enormemente i costi senza alcun beneficio. costruzione qui… di cosa, dell’hw? Praticamente dovremmo partire da zero. Non abbiamo nulla di competitivo, né per infrastrutture né per tecnologie. Un investimento assurdamente gigante per produrre qualcosa che per diversi anni starà comunque anni luce indietro rispetto alla concorrenza, a costi enormemente superiori. Se qualche industriale fosse disposto a fare questo salto nel buio sarebbe fantastico, ma visti i tempi che corrono credo proprio che non lo farà nessuno. L’unica è progettare qui il design e l’organizzazione della componentistica, usando hw e sw di terzi e facendoli assemblare altrove. O, come più spesso accade, mettere direttamente il marchio a cinafonini già belli pronti e via.
      Questa è la dura realtà. Dopo olivetti, un ventennio di vuoto. Incolmabile.

      • 8eloah8

        Mi auguro che qualcuno che ci crede possa investire in questo settore in continua crescita ed evoluzione,sarebbe gia dovuto accadere da quando uscirono i primi top di gamma Android all’epoca dei primi galaxy s e HTC desire,magari una collaborazione di giovani imprenditori che uniscono gli sforzi economici per tirar su un apparato produttivo sufficientemente all’avanguardia per assemblare le componenti di terze parti come i processori,i display,le fotocamere,i sensori ecc,racchiusi in un prodotto dal design tutto made in italy di qualità costruttiva di alto livello,d’altronde non è difficile capire il prodotto azzeccato che può avere successo,basta vegliare in rete i commenti delle persone per capire che la gente è disposta a spendere abbastanza,anche molto per un prodotto di qualità superiore con hardware potente,batteria capiente,design invitante,qualità costruttiva di qualità,fotocamera di qualità e supporto con gli aggiornamenti,l’italia è un paese indebolito perché è la volontà degli italiani che è debole.

  • Con nexus 5 stock raggiungo 29000 e oltre :). Nexus a vita!

  • shanefalco

    I benchmark dal lato pratico sono inutili come gli xperia presentati all mwc2014: z2 è un mini upgrade di z1 e m2 ha un display imbarazzante a livello ppi persino il vecchio M fa meglio in ppi. 2014 la moda dei 960×540 (vedi anche g2mini e htc 610)…almeno metteteli sui 4 pollici e non sui 4.8 pollici…tristezza pura. Secondo me il migliore con tale definizione qhd è alcatel idol 2 mini sia per materiali che dimensioni e rapporto qualità prezzo.

  • Marco gigli

    Con g2 stock e kernel Dorimanx con overclock a 2.5ghz faccio 36998 bonaaaaa