Sony Yuga C660X sarà Xperia Z

21 dicembre 201214 commenti
Secondo alcune indiscrezioni riportate da Xperia Blog, che cita fonti affidabili, il nuovo Sony Yuga C660X (recentemente protagonista di un'ampia preview) verrà lanciato sul mercato con il nome di Xperia Z, rubando quindi un'altra lettera all'alfabeto; in più, vi sono anche altri dettagli.  


Sony Xperia Z dovrebbe essere infatti resistente sia ad acqua che polvere (con certificazione IP55 e IP57) e le sue dimensioni finali dovrebbe essere di 139 x 71 x 7.9 millimetri. Lo schermo sarebbe poi dotato della tecnologia OptiContrast che permette un minor riflesso grazie alla presenza di uno strato di resina speciale che assorbe la luce diffusa dalla retroilluminazione, traducendosi quindi in colori più vividi, contrasti più elevati e un maggiore senso di profondità.

Si fa sempre più interessante questo dispositivo, e ormai manca poco alla presentazione ufficiale fissata per il CES 2013 di Las Vegas (che, ricordiamo, si terrà dall’8 all’11 Gennaio prossimo).

  • danymally

    sono curioso di provarlo soprattutto per il display, spero sia un quad con 2 Gb di ram :)

  • https://twitter.com/Gionataaa Gionata

    Il terminale è sicuramente molto bello. Però Sony dovrebbe fare un po’ meno confusione con i nomi. La line-up 2013 potrebbe iniziare con un Xperia S II un po’ come fa Samsung. Anche se le lettere dell’alfabeto sono un tradizione Sony(-Ericsson) da un bel po’.

    • CeccoFF

      Concordo in pieno…però come Z ancora non si confonde tra gli android Sony/ericsson..molti altri modelli rendono la ricerca su internet undisastro e molto lavoro extra per trovare le info…
      :(

    • Mrgreen

      in effetti non si capisce più niente o sei appassionato di tecnologia oppure è un casino orientarsi ci vorrebbero nomi diversi in base alle fasce di prezzo e qualità…yuga non era male …XD

  • Antonino

    Si poi in italia si scoprira’ dopo ,che non arriva.

  • maximonet

    Moooolto bello, Dopo la delusione per il Nexus 4, forse sarà l’unico terminale in grado di contrastarlo in europa per ora.

  • shanefalco

    alla fine dei conti son sempre TN con sta pellicola in più…invece di
    ridurre gli strati per avvicinare il display al dito (come si è fatto
    con nexus 4) sony li aumenta rendendo le immagini ancora più
    lontante…meglio se puntavano su un ips o un oled. Non parliamo degli aggiornamenti che saranno per meno di 12 mesi…(xperia u e sole solo 6 mesi). Solo nexus oltre i 400 euro. Visto la situazione economica misera e visto che i soldi non me li regalano…

  • CeccoFF

    Con IP55/7 il display non necessiterà più della pellicola preinstallata per rinforzare il vetro come in molti modelli Xperia….?…credo…spero..

  • homerjay

    Fascia alta solo nexus…non voglio buttare nel cesso più di 400 euro per avere un prodotto che dopo meno di 12 mesi non riceverà più aggiornamenti e che quando vengono rilasciati (con un ritardo impressionante) son pieni di bug…no Sony…non freghi più nessuno…di certo non me! Senza contare che il display alla fine è sempre il vecchio TN…no way sony!!!

  • davide

    Cosa. Vuol dire certificazione ip55-ip57? O uno o l’altro

  • Lucio G.

    la linea di Sony mi piace molto, speriamo sia un bel 5″ full HD, quad core, con 2GB di ram, una batteria capiente e soprattutto un jelly bean ben ottimizzato sul fronte web!!! (dove, mi duole dirlo, samsung per ora è una spanna su tutti)

  • Pingback: Sony Odin si chiamerà ufficialmente Xperia X – Androidiani | Androidiani.com()

  • Pingback: Sony Odin si chiamerà ufficialmente Xperia X | Nerd For LifeNerd For Life()

  • Pingback: Sony Odin si chiamerà ufficialmente Xperia X()