ZTE Blade Q: ecco nuovi smartphone Android per tutte le fasce di prezzo

2 novembre 201314 commenti
In questi giorni la scena Android è stato certamente catturata dal nuovo LG Nexus 5 e da Android 4.4 KitKat, ma nonostante ciò altri produttori hanno svelato i propri dispositivi per la fine del 2013. Infatti, il produttore cinese ZTE, alcuni giorni fa, ha ufficialmente svelato la nuova gamma di smartphone Blade Q, composta da ben 3 smartphone per ogni esigenza e fascia di prezzo.

La nuova famiglia Blade Q di ZTE troviamo 3 smartphone Android battezzati:

  • Blade Q Mini
  • Blade Q
  • Blade Q Maxi

Come avrete già intuito, abbiamo davanti una nuova famiglia di dispositivi rispettivamente di fascia bassa, media ed alta.

Partendo dal più piccolo dei 3, abbiamo in dotazione solamente differenti tagli di display, rispettivamente 4 pollici (con risoluzione di 480×800 pixel), 4.5 pollici (con risoluzione di 480×854 pixel) e 5 pollici (sempre con risoluzione di 480×854 pixel).

Le restanti specifiche sono le stesse per tutti e 3 gli smartphone Android, ovvero:

  • Processore dual-core MediaTedk da 1,3 GHz
  • 1 GB di RAM
  • 4 GB di memoria interna
  • GPS, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, e Bluetooth 4.0
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel
  • Fotocamera anteriore da 0,3 megapixel (solo per Blade Q e Blade Q Maxi)
  • Batterie rispettivamente da 1.500, 1.800 e 2.000 mAh
  • Android 4.2 Jelly Bean

Purtroppo ancora non vengono segnalate disponibilità e prezzi.

 

  • Pingback: ZTE Blade Q: ecco nuovi smartphone Android per tutte le fasce di prezzo | Crazyworlds

  • Pingback: ZTE Blade Q: ecco nuovi smartphone Android per tutte le fasce di prezzo | News | Senza Limiti

  • Helsing

    ‘Composta da ben 3 smartphone per ogni esigenza’.. Ma se hanno le stesse specifiche tecniche, quali esigenze differenti? Non la capisco sta cosa

    • gio

      Esigenze di vista??? Piu pollici meglio vedi??…..mahhhh !!!!!

      • Helsing

        Ah beh, più che esigenza quella la chiamerei differenza. Sai quanto ci cambia

      • domilanci

        Hanno le stesse specifiche! Cambia solo il display(solo di grandezza) e la batteria(nemmeno più di tanto) sono tutti e 3 di fascia media… piuttosto almeno è la prima ad aver fatto versioni mini e maxi che si differenziano solo per la dimensione del display.

  • Altaride

    Ma veramente sarebbero tutti e tre nella fascia medio bassa di certo non alta, e poi vorrei ricordare che la grandezza dello schermo non è di certo l’unico parametro per collocare un telefono in una fascia di mercato….altrimenti pure io mi metto a fare phablet da 6 pollici con 256 mb di ram processore da 600 mhz e dico che è da fascia alta

    • And1

      Quoto in pieno fascia bassa e basta.

    • totih

      Le persone stupide in questo momento, sono convinte che piu grande è lo schermo, migliore è il cellulare, non gliene frega niente dei ppi, faccio il tecnico di pc, ed ho visto persone che impostano monitor da 22pollici, a 800×600 (così si vede piu grande), se gli dessi un cellulare da 6 pollici con le caratteristiche che hai detto tu, si sentirebbero i re del mondo!

  • Pingback: ZTE Blade Q: ecco nuovi smartphone Android per tutte le fasce di prezzo | Notizie, guide e news quotidiane!

  • maccio

    sempre i soliti, mettete “PREZZI” nel titolo ma poi scrivete ke nn ci sn ancora -.-

  • shanefalco

    L’unico che prenderei è quello da 4″ che almeno ha un discreto numero di ppi. :) Mi sono informato in giro e il display è un lcd ips quindi di buona qualità (c’è un video su youtube). Secondo me come prezzi saranno 199, 249 e 299 euro. Fatto un aggiornamento va bene per tutti e 3 in pratica…riceveranno kitkat ??? mah…

    • Baronz

      Il 5 pollici a 299 con il nexus 5 a 349… Non ne venderanno uno…

  • http://www.tecnotornado.altervista.org/ Leonardo Paglia

    Proprio bello un 5 pollici 480×854 pff