LG Q6, la recensione: un passo avanti e due indietro

13 dicembre 20176 commenti

LG Q6 è un dispositivo di fascia media - bassa che, da un punto di vista estetico, riprende (in parte) quanto di buono visto sul top di gamma LG G6, specie in riferimento al display FullVision con rapporto di forma 18:9.

LG Q6: l’unboxing

Non abbiamo ricevuto la confezione ufficiale del prodotto. Tra gli accessori troviamo:

  • caricabatteria con uscita a 5V – 1.2A;
  • cavo USB – microUSB;
  • cuffie auricolari.

LG Q6: il dispositivo

Hardware 6.5

Diamo uno sguardo alle specifiche tecniche del telefono:

  • DIMENSIONI 142.5 x 69.3 x 8.1 mm
  • PESO 149 g
  • DISPLAY IPS FullVision, 5.5 pollici FullHD+, 439 ppi
  • CPU Qualcomm Snapdragon 435, Octa-Core fino a 1.4GHz
  • GPU Adreno 505
  • RAM 3 GB
  • ROM 32 GB (espandibili fino a 2TB)
  • CONNETTIVITÀ Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, LTE fino a 300 Mbps (800/1800/2600 MHz), Bluetooth 4.2 ed USB 2.0
  • FOTOCAMERE 13MP (posteriore) / 5MP (anteriore)
  • BATTERIA 3.000 mAh
  • ALTRO sensore di prossimità, sensore di luminosità, sensore di movimento, giroscopio, A-GPS Glonass, NFC, riconoscimento del volto

Nei test realizzati con AnTuTu Benchmark il terminale ha totalizzato 41.211 punti.

Design 7

LG Q6 è uno smartphone Android piacevole da osservare, almeno frontalmente. Gli angoli arrotondati, anche per quanto concerne lo schermo FullVision, conferiscono una morbidezza di linee e profili non semplice da riscontrare in questa fascia di prezzo. Il posteriore, invece, non è nulla di eccezionale.

Il consumatore potrà scegliere fra 4 varianti di colore: Astro Black Dual SimIce Platinum (in nostro possesso), Mystic White Terra Gold.

Ergonomia 7.5

L’operazione di snellimento delle cornici permette di avere in mano un device molto compatto, nonostante lo schermo da 5.5 pollici. L’impugnatura è stabile ed il retro non è particolarmente scivoloso. Piacevole il contatto con i bordi in metallo.

Materiali e costruzione 6.5

Zona anteriore

Vetro privo di qualunque curvatura, sovrapposto a un display sistemato fra cornici piuttosto “discrete”. Il trattamento oleofobico è davvero buono. Alla capsula auricolare si affiancano la fotocamera secondaria, i sensori di prossimità e di luminosità (manca il LED di notifica). Procedendo verso il basso non abbiamo alcun tasto fisico ma solamente il logo di LG (poco visibile a dire il vero).

Zona posteriore

Costruzione in plastica, con effetto “metallo spazzolato”, di qualità poco soddisfacente. A destra della camera principale (per nulla sporgente rispetto alla scocca) troviamo il flash LED. In basso notiamo l’altoparlante di sistema ed il nome dello smartphone.

Profilo destro

Tasto di accensione / spegnimento / blocco.

Profilo sinistro

Bilanciere del volume e vano per l’inserimento di 2 nanoSIM oppure 1 nanoSIM ed 1 microSD.

Profilo basso

Porta microUSB, microfono ed ingresso per cuffie con jack audio da 3.5 mm.

Profilo alto

Secondo microfono per la soppressione dei fruscii. Ricordiamo che i bordi del terminale sono realizzati in metallo.

Display 7.5

Lo schermo FullVision 18:9 in tecnologia IPS presenta una diagonale da 5.5 pollici con risoluzione FullHD+, generando una densità di 439 ppi. Il touch è sempre molto reattivo.

La qualità generale è buona e la luminosità massima garantisce una discreta leggibilità sotto la luce diretta del sole. I neri tendono a schiarirsi quando incliniamo lo smartphone. I bianchi determinano invece un leggero richiamo alle tonalità calde. I colori sono ben calibrati e non rileviamo predominanze di alcun tipo né variazioni significative cambiando la prospettiva di osservazione. Ottimi gli angoli di visione.

Tramite le impostazioni è possibile agire sulla voce Vista comfort.

Software 8

Il sistema operativo che anima il telefono è Android 7.1.1 Nougat, su cui agisce la gradevole personalizzazione grafica di LG.

Soddisfacente la fluidità e piuttosto contenuti i tempi di apertura delle singole app. Molte le opzioni di personalizzazione, grazie anche alla disponibilità di temi grafici online. Il display in 18:9 rende perfetto l’utilizzo simultaneo di due programmi.

Tra i servizi preinstallati vi segnaliamo Smart Doctor, che permette di ottimizzare il dispositivo a tutto vantaggio dell’efficienza. Impossibile non citare QuickMemo+, per la memorizzazione di tutte le vostre note anche mediante scrittura a mano. Ricordiamo la disponibilità del Cestino che, per i successivi 7 giorni (in perfetto stile The Ring) vi consentirà di ripristinare contenuti precedentemente eliminati.

Sottolineiamo inoltre il sistema di sblocco mediante il riconoscimento del volto, metodo efficace 3 volte su 5 (soprattutto con buona luminosità ambientale).

Il browser preinstallato è il sempre ottimo Google Chrome. Discreta l’esperienza di utilizzo di social network come Facebook ed Instagram, che presentano qualche sporadico (ma per nulla limitante) rallentamento.

Non mancano tutte le altre possibilità tipiche di questa versione del sistema operativo, fra cui il ridimensionamento dei caratteri.

NOTA: ho riscontrato diversi problemi nel tentativo di collegarmi ad una specifica rete Wi-Fi che, nonostante i riavvii del terminale e del router in questione, non è stata riconosciuta e, pertanto, non mi è stato possibile navigare in quella circostanza.

Tastiera 6.5

La tastiera di LG è senza dubbio completa e personalizzabile ma per quanto riguarda la previsione del testo lascia un po’ a desiderare. Ho commesso molteplici errori di scrittura che su Gboard difficilmente si verificano, specie con il metodo a “trascinamento”.

Foto / Video

Camera posteriore 7.5 / 6.5

Camera anteriore 6.5 / 6

Qualità generale nella media, adatta a questa specifica fascia di mercato. Buon livello di dettaglio, sia dalla fotocamera frontale (per la quale è disponibile la modalità “grandangolo”) sia dalla camera posteriore. Il flash LED fa il suo dovere, pur non riuscendo ad eliminare del tutto la rumorosità digitale. HDR sufficiente. Colori molto naturali e fedeli alla realtà. In contesti notturni la definizione scende e la granulosità delle superfici diventa ancora più percepibile (specie dalla camera anteriore).

Senza HDR / Con HDR

Macro

Senza Flash / Con Flash

Selfie

Discreti i video in FullHD e 30fps che il terminale riesce a catturare. Zoom ben interpolato. Flusso audio di buona qualità ed ottima stabilizzazione. I filmati con poca luminosità ambientale non convincono, anche se il frame rate non subisce cali. Non male i video in 1080p ottenuti grazie alla camera frontale.

Riproduzione video 6

I tre file di test copiati in memoria hanno una risoluzione pari al FullHD, al 2K ed al 4K, tutti in formato mp4 e codec h264. LG Q6 è in grado di riprodurre solo il primo di questi. Degli altri due video viene eseguita solamente la traccia audio.

Riproduzione musicale 7

Il lettore si caratterizza per una grafica minimale e moderna. L’altoparlante di sistema esegue i brani con un volume sostenuto, pur essendo quasi del tutto privo di tonalità basse. Considerandone la posizione, il suono viene facilmente attutito quando si poggia il device su una superficie piatta.

Ricordiamo, inoltre, la disponibilità della Radio FM.

Chiamate 7.5

Ottimo il comparto telefonico. La ricezione è decisamente stabile e la qualità percepita dalla capsula auricolare è di buon livello, anche a volume massimo. I nostri interlocutori riusciranno a comprenderci senza alcun problema.

Gaming 7.5

Real Racing 3 impiega 28 secondi per il caricamento iniziale. Anche impostando i dettagli al massimo, il titolo è piuttosto fluido e garantisce una soddisfacente esperienza di gioco.

Autonomia 6.5

La batteria da 3.000 mAh, ricaricabile in circa 2 ore e mezza, non fa miracoli. Con utilizzo medio – intenso riuscirete a coprire la giornata, ma nulla che vada oltre questo limite.

Rapporto qualità / prezzo 7

Ad un costo variabile tra i 220 e i 280 euro il dispositivo è senza dubbio un buon acquisto, pur non essendo l’alternativa migliore individuabile tenendo conto di un simile budget di partenza.

LG Q6: Riassumendo

Consigliato per…

Chi cerca un terminale con display 18:9, equilibrato ed in grado di assicurare buone prestazioni generali.

Sconsigliato per…

Un pubblico abituato all’utilizzo del sensore per le impronte digitali e molto esigente in campo multimediale e video / fotografico.

LG Q6: Voto Finale 7

589€
Acer Liquid Z200
SU
A SOLI
Loading...
  • jcrtron

    Troppo buoni con questa recensione, LG purtroppo nella fascia media e bassa lascia tanto a desiderare…Insomma manca tutto a partire dal caricabatterie:1.2 A in uscita troppo pochi, USB non di tipo C, manca il sensore di impronte digitali ecc ecc…Non conviene prendere un G5 o un V20 a questo punto?

    • Mariah Rens

      La Pasta

    • Nelly Morgan

      Fermiamoci per vedere All Saints >>> ESTRENOSSX.BLOGSPOT.COM

    • Elinda

      guarda il film di aggiornamento in The Disaster Artist solo su questo sito: CINEMASONYPICTURES.BLOGSPOT.COM

  • Killaume

    Fermiamoci per vedere Hunter’s Prayer e copia qui il sito web >>> CINEMAFOX3D.BLOGSPOT.COM

  • Nirvana

    Vieni a vedere Lucky e incolla la nuova scheda >>> HBOCINEMAFLIX.BLOGSPOT.COM