Google prepara il nuovo Google, Ripetitivo ? No Semantico!

1 aprile 201225 commenti

In un periodo di profondi cambiamenti e di epiche rivoluzioni (reali o meno), non poteva di certo mancare Google che a quanto pare sta già preparando l'evoluzione del suo famigerato motore di ricerca, il tutto all'insegna della ricerca semantica.


In un intervista al Wall Street Journal  Amit Singhal l’attuale search executive  di Google ha affermato che la sua azienda è all’opera nell’intento di creare un motore di ricerca che vada oltre gli attuali limiti dati dalla polisemia dei ternimi, e che sia capace di fornire risultati  “come le persone percepiscono il mondo”.

Come molti sapranno la semantica è quella parte della linguistica che studia il significato delle parole, degli insiemi di parole, delle frasi e dei testi, ma come l’utilizzo di questa scienza andrebbe a migliorare le nostre ricerche sul web?

Un esempio di tutto ciò  ce lo fornisce lo stesso Singhal dicendo che “Quando digitiamo su un motore di ricerca ‘lago Tahoe’, non vogliamo solo risultati che contengono quelle parole, ma vogliamo conoscere anche dettagli sul lago, quali l’altitudine, la temperatura media dell’acqua e la popolazione della regione”.

Perciò il motore di ricerca non si fermerà più alla semplice ricerca di pagine che contengano i termini da noi ricercati, ma realizzerà una ricerca ad ampio spettro che da subito sarà capace di fornirci le caratteristiche principali di ciò che abbiamo cercato, quasi come una segretaria alla quale viene chiesto di fare una ricerca su un determinato argomento.

Il passaggio alla ricerca semantica comunque sarà graduale, senza grossi sconvolgimenti per gli utenti, e il sistema di ricerca attuale sicuramente non verrà abolito ma molto più probabilmente fornirà risultati di ricerca più in basso rispetto ai risultati forniti da quella semantica.

Insomma se in italia con Volumia volevamo fare la rivoluzione dei motori di ricerca social, ottenendo però solo un pasticcio di “iFrame” , oltre oceano continuano a pensare in grande restando con i piedi per terra.

 

 

Loading...