Huawei P40 Pro: svelato l’ipotetico design

20 Dicembre 2019Nessun commento

Dopo moltissime indiscrezioni, Huawei ha confermato la data di presentazione ufficiale della sua nuova gamma di smartphone: stiamo parlando dei P40. A tal proposito, l’azienda cinese ha deciso di presentare a Parigi, nel mese di marzo, i suoi nuovi terminali.

Huawei P40: cambia il design posteriore

Analizzando alcuni leaks di OnLeaks, possiamo renderci conto dell’ipotetico design dei nuovi smartphone targati Huawei. In particolare, notiamo subito che i sensori fotografici posteriori saranno collocati in un rettangolo situato nella sezione sinistra del retro. Questa scelta sarà quasi sicuramente adottata anche da Samsung per i nuovi S11.

Secondo alcune indiscrezioni, il P40 avrà quattro sensori fotografici posteriori, mentre il P40 Pro ne avrà ben cinque. Anteriormente, troveremo il classico sensore integrato nel display. Nello stesso, costituito da un pannello OLED da 6.1 (P40) e 6.5 (P40 Pro) troveremo anche il sensore fingerprint. Non mancherà la risoluzione QHD+ con frequenza d’aggiornamento a 120Hz. Come per il P30 Pro, anche il P40 Pro avrà i bordi curvi, mentre il P40 sarà totalmente flat.

Riguardo le specifiche tecniche, sappiamo che il processore che verrà implementato nei terminali sarà il Kirin 990 con il supporto alla connessione 5G. L’autonomia prevista per questi smartphone è molto alta: infatti, quasi sicuramente, nel P40 Pro troveremo una batteria da ben 5500 mAh, con supporto alla ricarica rapida da 50W (secondo alcuni leaker ci sarà il supporto alla ricarica rapida da 65W).

Purtroppo, non sappiamo se la nuova gamma Huawei P40 implementerà i servizi Google o adotterà applicazioni alternative (vedi il Huawei Mate 30 Pro).

Loading...
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com