Adblock: alcune pubblicità potranno essere visualizzate

31 Ottobre 201531 commenti

Il team di Adblock, noto servizio grazie a cui è possibile filtrare i banner pubblicitari presenti online, in questi giorni sta incontrando agenzie ed editori per discutere le future strategie che verranno adottate in campo digitale.

Proviamo a capirci qualcosa in più.

Adblock e la “lista bianca”

Adblock alcune pubblicità potranno essere visualizzate

Secondo adweek.com, l’obiettivo di queste riunioni è illustrare un apposito programma relativo agli “annunci accettati”, vale a dire specifici banner che, in base a prestabiliti criteri, possono tranquillamente essere mostrati all’interno delle pagine web, rientrando quindi in una sorta di “lista bianca”. In buona sostanza, affinché Adblock limiti la propria azione di filtraggio, è importante che i vari ads non risultino fastidiosi per la navigazione tra i contenuti e che, al tempo stesso, non siano ingannevoli, dirottando verso portali che nulla hanno a che vedere con l’immagine o con il testo mostrato.

L’obiettivo è quello di mettere in campo accordi con i vari editori, al fine di perseguire obiettivi di lungo periodo in relazione a cui, però, non sono ancora del tutto chiari quali potrebbero essere i termini precisi e le modalità. Quali sono i vostri pareri in merito? Utilizzate spesso Adblock per navigare su internet oppure la presenza di pubblicità non rappresenta un problema per voi?

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com