Samsung Galaxy S5 entra nell’equipaggiamento della polizia olandese

30 ottobre 201512 commenti

I dati di vendita dell'anno in corso hanno raccontato della seconda giovinezza vissuta da Galaxy S5, top di gamma 2014 diventato, per effetto del deprezzamento e di alcune specifiche mancanti sui successori, molto appetibile sul mercato, e anche la polizia olandese ha deciso di fornire ai propri agenti un S5 in dotazione.

Circa 10mila poliziotti olandesi hanno infatti ricevuto in dotazione un Galaxy S5 opportunamente personalizzato: sul device è infatti installato un particolare software che consente agli agenti di accedere immediatamente al database della polizia e controllare dati personali, validità dei documenti ed eventualmente comminare una multa digitale.

galaxy-s5-police

Secondo Edwin Delwel della polizia olandese, agli agenti basterà semplicemente inserire nome e data di nascita per ottenere nel giro di pochi secondi le informazioni desiderate; dal 2016, la polizia potrà inoltre acquisire denunce direttamente via smartphone: ad esempio, in caso di furto, sarà sufficiente inserire il numero di documento della vittima, foto e informazioni riguardanti il caso in esame e apporre una firma digitale. La vittima riceverà la denuncia immediatamente via mail.

La novità è al momento in fase di sperimentazione su un numero relativamente piccolo di agenti, ma il prossimo anno saranno già 33mila i poliziotti che avranno a disposizione un Galaxy S5.

Loading...