Samsung conferma: il software del Galaxy S III è stato aggiornato come misura precauzionale

17 luglio 20123 commenti

Il Galaxy S III, ultimo terminale di punta di casa Samsung, ha già ricevuto diversi aggiornamenti (almeno 4) che hanno apportato in certi casi sostanziali migliorie soprattutto in ambito prestazionale. Vi avevamo parlato in questo articolo di come Sprint ed AT&T avessero preventivamente rilasciato un update per oscurare dalla ricerca i risultati che riportavano contenuti interni al telefono. Oggi arriva una conferma da parte di Samsung a proposito di quanto è accaduto.

The Verge, infatti, ha ottenuto una dichiarazione da Samsung sulla questione e sembra proprio che, come sospettavamo, l’azienda stia adottando misure preventive contro un potenziale attacco giuridico di Apple (ormai è una comica).

Samsung ha aggiornato il software del Galaxy S III come misura precauzionale per garantire che i consumatori degli Stati Uniti possano utilizzare i nostri prodotti innovativi senza interruzioni.

Il tutto è stato eseguito dopo che, come ben sapete, la Mela ha ottenuto (seppur per pochi giorni) il blocco delle vendite del Galaxy Nexus che Google ha prontamente aggiornato raggirando il problema e mettendo a tacere Apple.

Ormai questa storia è diventata veramente una comica. E’ come quando un neonato piange: gli si da il ciuccio per farlo smettere.

Loading...