Il Samsung Galaxy Note III ha un Display PenTile Amoled [UPDATE]

10 settembre 201341 commenti
Agli amanti dei colori naturali e non troppo accesi questa notizia, lo so, farà storcere un po' il naso. Il nuovo modello della serie Note, infatti, secondo le ultime indiscrezioni, è dotato di un display PenTile Amoled.

Samsung, in termini di display, sembra essersi rifatta a quello del Galaxy S4, con il quale il Note III condivide non poco. Come per il precedente top di gamma, ad esempio, anche nel nuovo Note i pixel non sono disposti in maniera ordinaria, bensì “a diamante“, come Samsung stessa ama dire.

Questo, a detta dell’azienda, garantisce un maggior numero di PPI rispetto al PenTile standard, con il quale il modello tuttavia condivide la matrice RGBG, con l’alternanza dei pixel verdi a quelli blu e rossi.

rgb-vs-pentile-amoled1

La notizia, che non proviene da Samsung ma da fonti non ufficiali, è da prendere con le pinze ma, come sempre vi terremo informati in merito.

E voi che ne pensate? Siete amanti della classica matrice RGB o del PenTile?

UPDATE: secondo il sito ArsTechnica, che ha provato il device, il display è un classico RGB. Sembra proprio che dovremo attendere la parola di Samsung per trarre delle conclusioni in merito a questa vicenda.

308€
Samsung Galaxy Note 3
SU
A SOLI
345€
Samsung Galaxy S4
SU
A SOLI
  • Giuseppe Geps Pintaudi

    mmmm pentile….scaffale ahahahha

    • adetogni

      eh già. Perchè questo fa la differenza. Soprattutto a queste risoluzioni.

      • maje90

        ma è proprio quello il punto!
        in uno schermo full hd RGB si avranno 1920×1080 subpixel verdi, a pari numero subpixel rossi e a pari numero blu…

        in un pentile RGBG, a tutti gli effetti i subpixel nel totale sono 2/3!!
        1920×1080 di supixel verdi
        960×1080 di supixel rossi
        960×1080 di supixel blu

        tieni conto che un 720p è circa la metà di risoluzione di un 1080p
        qua siamo a 2/3 di un 1080p… quindi siamo più vicini al 720 che al 1080…

        è un escamotage! una furberia!
        ovvio l’effetto è ben gestito e in realtà non sembra perdere 1/3 di risoluzione e non si riesce a vedere la differenza…
        già dal 720p ci si può accontentare benissimo;
        sopra i 300dpi si vede cmq sempre bene…

        ma è una furberia….
        è più apprezzabile un RGB…

        • adetogni

          Gli anglosassioni direbbero che il tuo è un moot point. A queste risoluzioni non vedrai mai i pixel o i “potenziali” problemi del PenTile. E comunque, è mai possibile che si possa archiviare un prodotto così complesso e articolato con “scaffale” se non ha UNA cosa che non ci piace? Poi così irrilevante? Se aveva 128GB di RAM, la macchinetta del caffè integrata ma il pentile era ugualmente “scaffale”?

          • marco_k

            Su questo ha ragione… su un prodotto che forse uscirà a 799 voglio trovare tante cose che non mi servono ma non deve mancare niente di quello che voglio.

        • land 110

          sei un grande anche il mio bimbo l ha capita

      • Giuseppe Geps Pintaudi

        mmm grazie del consiglio sai che non lo sapevo e adesso ne so una in più :)

    • tress

      Ma impiccatece tu allo scaffale

      • Giuseppe Geps Pintaudi

        ironia tra sti bimbimikia pari a zero!!!!

  • Pingback: Il Samsung Galaxy Note III ha un Display PenTile Amoled | Crazyworlds()

  • marco

    Ma mi volete spiegare che cavolo di differenza fa su un fullhd di quelle dimensioni?? Nemmeno un falco riuscirebbe a vedere i pixel… ma daaaai!!! L’importante è che sia ben luminoso e con colori buoni e reali. La disposizione di pixel non può compromettere uno schermo con questa densità!

    • Alessandro Carlo Paolucci

      bhe non sembrerebbe solo la disposizione a cambiare, ma anche il modo in cui si alternano i colori, cambia quindi il rapporto tra di loro…potrebbe cambiare la resa cromatica, che come dici è l’importante

    • Callea

      Tra un HD RGB e un FHD Pentile non c’è differenza per l’occhio umano.

      La differenza c’è però per CPU e GPU che si debbono sorbire un inutile carico di lavoro in più.

      Se sarà Pentile sarà solo una brutta mossa di puro marketing (per poter dire: full HD).

      p.s.
      Mi spiegate come può la disposizione a diamante a cambiare i ppi??
      I ppi dipendono dal rapporto del numero dei pixel per l’unità di misura.
      Se sono disposti a diamante, a rombo o a pentagono non cambia nulla in termini di densità, è la solita presa in giro…

      • BadFox

        Fonte? Tim Cook?

      • http://slvrktblog.altervista.org/ Carl

        Callea, una cosa: stasera puoi venire su EGOSISTEMA? Stiamo cercando di radunare alcune voci pro-apple per commentare la presentazione dei nuovi iPhone. Puoi venire? Presentati prima possibile su EGOSISTEMA BLOG e ci organizziamo. Ci sono anche Norules e Inchigo. L’evento inizia alle 18:25

      • adetogni

        Un “pixel” è fatto, storicamente, da 3 subpixel dei tre colori primari. Quindi è facile con un display di 300 subpixel, ha 100 “pixel” perché 300/3=100.

        Con qualunque altra disposizione non ortogonale e equalmente distribuita (come ad esempio il pentile in cui per un “pixel” vengono usate parti diverse di due pixel adiacenti) il conteggio esatto non è facile, perchè non esiste più questa corrispondenza 3 a 1.
        Vedi http://www.androidgalaxys.net/approfondimenti-samsung-galaxy/il-display-del-galaxy-note-2-non-e-pentile-ma-rgb/

      • http://twitter.com/rewrew3 N#O#R#U#L#E#S

        Siiii vieni su egosistema adesso!! Se vuoi ti facciamo anche autore per articoli su apple

  • buss

    questo Note ha 386ppi.. nonostante la matrice pentile non penso si vedano i pixel!

    • feeangryfethle

      Contro 441 di uno z se non sbaglio fa differenza

      • Bless

        anche le virgole

      • Luke_Friedman

        Infatti lo Z ha il display grosso come il Note -.-“

    • Ruppolo

      NON ha 386 ppi, è questo il punto.

      • Vale Dl

        potrebbe averne anche 2000. l’occhio umano ne distingue al massimo 250 quindi non vedo a cosa serva avere tutta questa risoluzione in termini di pixel

  • Pingback: Il Samsung Galaxy Note III ha un Display PenTile Amoled | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • daww2

    E se poi te ne Penti(le)?

    • Bless

      ma vai a cagare

      • daww2

        Magari! sono stitico!

    • makdob

      Ti stimo.
      Maroonn!!

      • Girolamo

        Padre santissimo perché usiamo le offerte dei poveretti per comprare lo smartphone. Maronne

    • Susbi

      Ahah

  • carlomangano

    tutti criticoni. avete il full hd su uno smartphone e magari si scopre che i vostri notebook da 15,6 pollici e televisori da 32 hanno ancora 1366×768.

    che me ne frega se si vedono i pixel? 386 dpi sono pochi?

    • orcowow

      Il mio portatile ha 1280*800 , ahaha. E La tv penso qualcosa del genere

      • Girolamo

        La mia è full HD-DVD led super minchia plus 100 nerd e ci guarda peppa pig e pimpa mio figlio. Maronne

  • Sperando

    Avrà lo Smart Scroll il Note 3 che voi sappiate??
    Il sensore che scorre da solo mentre si legge qualcosa??

  • Pingback: Il Samsung Galaxy Note 10.1 2014 edition ha un display LCD RGBW – Androidiani | Androidiani.com()

  • Andrea

    E’ cosi importante ed evidente questa differenza che….bisogna aspettare che lo riveli Samsung?! Mah…mi sembrano s…e mentali…

  • Pingback: Il Samsung Galaxy Note 10.1 2014 edition ha un display LCD RGBW | Crazyworlds()

  • Pingback: Il Galaxy Note III ha un display PenTile, Samsung conferma – Androidiani | Androidiani.com()

  • Pingback: Il Galaxy Note III ha un display PenTile, Samsung conferma | Crazyworlds()

  • Pingback: Il Galaxy Note III ha un display PenTile, Samsung conferma - Il Consiglio Migliore - Il Consiglio Migliore()

  • Pingback: Il Galaxy Note III ha un display PenTile, Samsung conferma | Mobile Center()