LG al lavoro sull’erede di Optimus 3D, sarà ultrasottile

5 settembre 201111 commenti

LG è già al lavoro sull'erede di Optimus 3D, il primo smartphone Android con display 3D glasses-free. Sarà più potente, leggero e molto più sottile (non proprio i punti di forza del device) e, se tutto andrà secondo i piani, sarà disponibile nel 2012: a riferirlo Henry Noh di LG, in un'intervista a Pocket-lint.


“Tutti sanno che questo [LG Optimus 3D] non è il dispositivo più sottile e bello del mercato. Vogliamo renderlo un po’ più sottile”, ha detto Noh – accennando ad uno spessore non superiore ai 7 mm per il futuro modello di un dispositivo che si distingue dalla folla. “Al giorno d’oggi, tutti i telefoni hanno lo stesso aspetto. Hanno uno schermo enorme – 4.3″ è lo standard ormai – e l’anno prossimo saranno ancora più grandi. Hanno lo stesso spessore. Hanno la stessa fotocamera. E sempre lo stesso OS.”

Non sono state rilasciate informazioni sulle caratteristiche tecniche, ovviamente, per cui non resta che attendere. Voi la pensate come Noh? Lo spessore è un fattore importante per l’acquisto di un cellulare?

 

Via

Loading...
  • Fotone

    Non è determinante, ma siccore oramai cpu e memoria si equivalgono avere uno smarphone sottile e leggero è positivo.

  • Ghghhfgfg

    Si… e anche questo con il Froyo ?

  • Alessio pes

    bene .. addio gingerbread e ice cream sul mio optimus 3D

    anche questo avrà froyo -.-

  • Anonimo

    Secondo me non conta solo lo spessore ma il design in generale. Per esempio il sensation di htc è più spesso del sgs2 ma io lo trovo più bello (esteticamente parlando, in quanto a funzionalità è tutta un’altra storia). Sta di fatto che l’optimus 3d sembra un dispositivo ottimo ma lo trovo troppo spesso e anonimo nel design.

  • Cecco1970

    Ma 7mm su 4.3″ in una capiente tasca posteriore, se accidentalmente mi siedo in “malo modo” (avendo in tasca diverse centinaia di euro) si farà in tempo a correggersi prima di sentire il “rumore di un cracker” che si spezza?…con 7mm mi sentirei più tranquiillo con un device flessibile..

    • Alessandro D’Armiento

      secondo me prima di sentire il “crack” mi farei due domande su quale livello di stupidità raggiunge una persona che mette nella tasca posteriore 700 euro di roba il cui livello di fragilità varia tra quello di uno swarosky da 4000 euro e quello di un menisco di un rugbysta.

      • Cecco1970

        Talvolta la sola stupidità non basta, ma qualcuno ci riesce anche solo con quella.. a volte la stupidità non centra per niente…accadono cose realmente distastrose con molto meno! :P

        • Alessandro D’Armiento

          ahahah ovviamente ero ironico eh :D

  • Anonimo

    Si lo spessore e peso sono fondamentali. E lo schermo mai superiore ai 4.3″ (senza cornice possibilmente). Più grandi di 4.3″ è garanzia di insuccesso secondo me. Spessore sui 7mm è eccezionale.

  • Cosimo

    Ragazzi ma a ne piace tantissimo il design dell o3d,non lo trovo cosi tanto piu spesso e pesante di altri ,poi dico 50 grammi in piu’ rispetto all’altrettanto stupendo(sicuramente piu bello esteticamente)ma non poi cosi diverso gs2,non sono eccessivi.”Fortunatamente a 27 anni ho la forza per tenere  in mano o in tasca un dispositivo di 160 grammi…” -.-
    Riguardo il 3d e’ affascinante ,ma la considero una cosa cosa in piu’,qualcosa finalmente diversa rispetto ai semplici up di hardware.

  • Maxtips

    sicuramente