Qualcomm, modem 5G già dal 2019?

9 febbraio 20186 commenti

Qualcomm, durante il suo evento 5G Day, ha dichiarato di essere già al lavoro su nuovi modem capaci di supportare il nuovo standard.

Molto si è parlato e molto si parlerà del nuovo standard per le telecomunicazioni 5G, e a riguardo assistiamo a posizioni opposte tra loro: c’è chi non vede l’ora che sia realtà, impaziente di poterne fruire, e chi si dice soddisfatto della velocità del 4G o del 4G+, non sentendone affatto la necessità.

Ad ogni modo Qualcomm, nonostante ci vorrà ancora diverso tempo prima della sua implementazione, non vuole farsi trovare impreparata. Infatti sembra abbia già contattato una serie di produttori per lavorare su degli smartphone da equipaggiare con i suoi modem X 50 5G NR e che potrebbero essere commercializzati già dal 2019.

qualcomm 5g modem

Per la precisione stiamo parlando di 18 aziende, tra cui Nokia, LG, ZTE, Xiaomi, Oppo, HTC, Sony e Asus. Mancano all’appello Huawei, Samsung (che utilizza i propri chipset Exynos) e Apple. Quest’ultima, in particolare, potrebbe abbandonare Qualcomm come fornitore di modem già da quest’anno, vista la battaglia legale attualmente in corso tra le due società.

Loading...