Apple chiede il blocco delle vendite di Samsung Galaxy Tab 10.1 negli USA

21 Maggio 201223 commenti

E per fortuna che proprio tra oggi e domani, 21 e 22 Maggio, Apple e Samsung dovranno trovarsi per cercare una soluzione alle loro diatribe legali! Alla vigilia di questo importante appuntamento, Apple ha rincarato la dose, chiedendo il blocco immediato delle vendite del Galaxy Tab 10.1 negli Stati Uniti.

In realtà la vicenda ha radici anteriori, che come sempre arrivano al riconoscimento per così dire “insolito” di alcune richieste di brevetto. In particolare stavolta si tratta del brevetto U.S. Patent No. D504,889, relativo alle caratteristiche estetiche del “body” di un tablet. Il riconoscimento della validità del brevetto da parte della CAFC (Court of Appeals for the Federal Circuit), avvenuto pochi giorni fa, ha permesso dunque ad Apple di avanzare una ingiunzione preliminare, con la quale chiede il blocco immediato delle vendite di Samsung Galaxy Tab 10.1 negli USA

Se la richiesta venisse accolta, negli Stati Uniti tutti i tre maggiori produttori Android verrebbero soggetti ad un “ban” relativo ad i propri dispositivi (ricordiamo infatti che a Dicembre la US Trade Agency aveva disposto la misura nei confronti dei prodotti HTC e pochi giorni fa era stata Motorola a vedersi presentare l’ordinanza a causa della violazione di un brevetto Microsoft).

Certo non un bel modo da parte di Apple di cominciare quella che doveva essere una “due giorni” di distensione tra i due giganti del mondo mobile.

239€
Samsung Galaxy Tab 10.1
SU
A SOLI
Loading...
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com