Qualcomm, ecco le specifiche dei nuovi SoC Snapdragon 618 e 620 con core Cortex-A72

5 Febbraio 201520 commenti

Nella giornata di ieri, ARM ha presentato i nuovi core Cortex-A72 che sostituiranno gli attuali Cortex-A57 sui SoC destinati a smartphone e tablet collocati nel segmento high-end. Poche ore dopo, ecco saltare fuori in rete i primi due chip Qualcomm in cui vengono utilizzati.

Sorprendentemente, tuttavia, Qualcomm impiegherà i nuovi core, almeno inizialmente, su chipset della serie mid-range Snapdragon 600. Un’immagine apparsa in rete svela infatti le caratteristiche dei nuovi MSM8976 e MSM8956, nomi che dovrebbero tradursi in Snapdragon 620 e Snapdragon 618.

 

Come vediamo, Snapdragon 620 sarà un octa-core, dotato di quattro core “Maia” (nome in codice per Cortex-A72) operanti alla frequenza di 1.8 GHz e quattro Cortex-A53 1.2 GHz; architettura esa-core per Snapdragon 618, dotato di due core Cortex-A72 1.8 GHz e quattro Cortex-A53 1.2 GHz.

L’impiego dei performanti Cortex-A72 su SoC destinati a device di fascia media lascia aperti gli interrogativi riguardanti la strategia di Qualcomm per i suoi nuovi chip high-end. In attesa di informazioni ufficiali, diteci cosa ne pensate.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com