Samsung Galaxy S6, i primi benchmark evidenziano la velocità della memoria

2 Marzo 201537 commenti

Nella giornata di ieri Samsung ha svelato i nuovi Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, dispositivi con cui l'azienda spera di recuperare il terreno perduto nel 2014. Vediamo come si comporta l'hardware dei due device messo alla prova dai più popolari benchmark.

Phonearena ha infatti misurato le prestazioni di Galaxy S6 Edge con i benchmark AnTuTu, GFXBench, AndroBench e Geekbench. Come sappiamo, l’hardware del device è identico a quello utilizzato dalla versione “standard”.

Da notare in particolare il deciso miglioramento registrato nello speed test riguardante la memoria di AndroBench, con velocità di lettura e scrittura sensibilmente più elevate rispetto a Galaxy S5: 139.08 MB/s e 314.87 MB/s per scrittura e lettura sequenziale (contro i 24.2/176.5 MB/s del predecessore), 77.2MB/s in lettura random contro i 13.2 MB/s  di Galaxy S5. Un ottimo risultato, merito senza dubbio dei nuovi chip UFS 2.0.

Il device fa registrare un punteggio record su AnTuTu e il chipset Exynos 7420 si dimostra più che valido nei test di Geekbench, con punteggi simili a quelli già rilevati qualche tempo fa. Va precisato che si tratta di una versione pre-release di Galaxy S6 Edge, dunque le prestazioni della versione finale potrebbero variare.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com