Zuk Z1, nuovo smartphone con Cyanogen OS finanziato da Lenovo

21 Giugno 201512 commenti

Cyanogen prosegue con la sua strategia che prevede di puntare su mercati emergenti e piccoli produttori locali per ampliare la diffusione del suo OS. L'azienda sbarcherà a breve in Cina in partnership con una nuova startup, sostenuta però da grandi nomi.

Il neonato produttore Zuk (sappiamo cosa state pensando e si, il nome sta già scatenando commenti ironici soprattutto nel mondo anglofono) realizzerà infatti uno smartphone, chiamato Zuk Z1, destinato al mercato cinese e dotato di sistema operativo Cyanogen OS: del device si sa poco, a parte la collocazione high-end, la presenza di una batteria dall’elevata capacità e di un lettore di impronte digitali e l’arrivo sul mercato previsto entro fine anno.

Alle spalle di Zuk figurano grandi nomi: la startup è infatti co-finanziata da Lenovo e dal colosso cinese del software 360: solo quest’ultima azienda avrebbe investito nel progetto 409 milioni di Dollari, cifra di tutto rispetto che rappresenta sicramente un buon biglietto da visita per Zuk.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com